Chiese in Provincia di Aquila - città di Pescasseroli: Chiesa di Santa Lucia

Chiesa di Santa Lucia

AQUILA / PESCASSEROLI
Via S. Lucia - Pescasseroli (AQ)
Culto: Cattolico
Diocesi: Avezzano
Tipologia: chiesa
La piccola chiesa di Santa Lucia, risalente al XVII secolo, è ubicata nella periferia del comune di Pescasseroli. All'interno è presente una navata unica a forma rettangolare con capriate lignee a vista. Le pareti risultano in pietra a faccia vista nella parte bassa e intonacate di colore bianco in quella alta. La facciata principale è un corpo simmetrico con sommità curvilinea sulla quale è stato realizzato un piccolo campanile a vela, delimitata da due paraste in pietra e divisa da una... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La piccola chiesa di Santa Lucia, risalente al XVII secolo, è ubicata nella periferia del comune di Pescasseroli. All'interno è presente una navata unica a forma rettangolare con capriate lignee a vista. Le pareti risultano in pietra a faccia vista nella parte bassa e intonacate di colore bianco in quella alta. La facciata principale è un corpo simmetrico con sommità curvilinea sulla quale è stato realizzato un piccolo campanile a vela, delimitata da due paraste in pietra e divisa da una cornice orizzontale. Il sistema delle bucature è costituito dal solo portone d'ingresso con portale in pietra in asse centrale della facciata con al di sopra una piccola nicchia con la statuetta della Santa.

Pianta

Pianta rettangolare ad andamento longitudinale disegna una navata unica.

Struttura

Muratura portante in pietrame sui poggia il tetto costituito da capriate lignee a vista.

Coperture

Tetto a due falde rivestito in coppi.

Pavimenti

Piastrelle in travertino grezzo.

XVII - 1693 (costruzione intero bene)

Si trova menzionata, per la prima volta, su un documento del 1693.

1724 - 1724 (notizie intero bene)

Nella relazione della visita pastorale del Vescovo De Vecchis, 1724, si leggono alcune notizie su di essa. infatti, si deve provvedere ad una nuova pietra sacra, bisogna farla più avanti e la si deve arredare con vasetti di fiori; si deve fare anche una piccola sagrestia per comodità dei sacerdoti durante le feste

1737 - 1737 (notizie intero bene)

E' citata come chiesa rurale dal Corsignani nel 1737.

1915 - XX (consolidamento intero bene)

In prossimità della pareti sono presenti catene con copochiavi in acciaio installati provabilimente in seguito al sisma del 1915.

2006 - 2006 (ristrutturazione intero bene)

La chiesa abbandonata da diversi anni è stata ristrutturata nel 2006 dal Parroco del Paese Don Vincenzo. Le lavorazioni hanno riguardato il completo rafacimento del tetto con capriate lignee a vista, compresa la demolizione del soffitto piano degradato, lo spicconamento dell’intonaco, il ripristino dell’intonaco, e la tinteggiatura esterna dell’intero corpo di fabbrica.All’interno dell’aula liturgica, la pavimentazione è stata smantellata e ricostruita previa realizzazione del massetto.E' stato adeguato l' impianto elettrico.

Cimiteri a AQUILA

Strada Statale Tiburtina Valeria Raiano (Aq)

Via Sandro Pertini Avezzano (Aq)

Strada Del Cimitero Oricola (Aq)

Onoranze funebri a AQUILA

Via Valle Cicala 6 Pescasseroli

Strada Statale 80 (Bivio Ospedale Di Coppito) 63 67100 L'aquila

Via Castello 71 L'aquila