Chiese in Provincia di Pescara - città di Loreto Aprutino: Chiesa di Santa Maria de Recepto

Chiesa di Santa Maria de Recepto
Chiesa della Misericordia Chiesa dell'Ospedale

PESCARA / LORETO APRUTINO
via del Mercato - Loreto Aprutino (PE)
Culto: Cattolico
Diocesi: Pescara - Penne
Tipologia: chiesa
La piccola chiesa è posta in fondo al centro storico di Loreto Aprutino, annessa alla Porta detta dell'Ospedale ed inglobata in un complesso di case in mattoni in passato luoghi di rifugio e ricovero per viandanti e ammalati, da cui la denominazione "de Recepto". Fondata alla fine dell'XI secolo e rinnovata nel XVI, presenta all'interno un ricco altare ligneo dorato tripartito che incornicia una bella Madonna col Bambino. La chiesa ha un impianto planimetrico ad aula unica... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La piccola chiesa è posta in fondo al centro storico di Loreto Aprutino, annessa alla Porta detta dell'Ospedale ed inglobata in un complesso di case in mattoni in passato luoghi di rifugio e ricovero per viandanti e ammalati, da cui la denominazione "de Recepto". Fondata alla fine dell'XI secolo e rinnovata nel XVI, presenta all'interno un ricco altare ligneo dorato tripartito che incornicia una bella Madonna col Bambino. La chiesa ha un impianto planimetrico ad aula unica rettangolare, divisa in tre campate da semplici semicolonne. Il presbiterio si trova nell'ultima campata oltre l'arco trionfale ed ha un'altezza maggiore del resto dell'aula. La chiesa non presenta una facciata propriamente detta in quanto l'ingresso alla chiesa avviene lateralmente attraverso un portale in pietra.

Facciata

La chiesa non presenta una facciata propriamente detta, in quanto è parte di un esteso complesso edilizio in mattoni a vista, inoltre l'accesso avviene da un prospetto laterale. Pertanto al di sopra del portale in pietra bianca, sormontato da una lunetta a tutto sesto e da un piccolo rosone in ferro battuto, troviamo le finestre delle case facenti parte dello stesso complesso edilizio. Da notare alla sinistra del portale un passaggio coperto tipico dei centri storici medievali ed in fondo all'edificio la porta detta dell'Ospedale, di cui rimane solo l'arco in mattoni.

Pianta

La piccola chiesa è a pianta rettangolare, divisa in tre campate da semplici semicolonne senza capitello. Il presbiterio si trova nell'ultima campata oltre l'arco trionfale ed ha un'altezza maggiore del resto dell'aula. L'accesso avviene lateralmente in fondo alla navata. La scarsa illuminazione è affidata al piccolo rosone che si apre sopra il portale e ad una piccola finestra quadrata che si apre sulla cimasa presente al secondo ordine dell'altare ligneo.

Fondazioni

Fondazioni di tipo continuo in muratura (?)

Struttura

Struttura in muratura portante in laterizio. La struttura della copertura è costituita da una grossa orditura lignea, arcarecci e travicelli.

Coperture

Internamente le prime due campate presentano delle volte a crociera mentre l'ultima campata è coperta da una volta a vela. Esternamente la parte di complesso edilizio in cui si trova la chiesa ha una copertura ad una falda con manto in coppi e controcoppi in laterizio.

Pavimenti e pavimentazioni

La chiesa ha un antico pavimento in laterizio.

Elementi decorativi

L'interno dell'aula è semplicemente intonacato e non presenta altri elementi decorativi ad accezione di un ricco altare ligneo dorato tripartito: ai lati due statue di santi definite ai lati esterni da colonne scanalate; colonne tortili a caratterizzare la nicchia centrale della Madonna con il Bambino; cimasa al secondo ordine. Esternamente va segnalato il portale in pietra bianca con architrave interrotto dallo stemma dell'abate Umbriani e sovrastante lunetta.

Campanile

Il campanile a vela in laterizio con terminazione a timpano si trova in prossimità dell'ingresso, trasversalmente al prospetto principale.

1066 - 1066 (attestazione dell'esistenza intero bene)

L'edificio viene citato in un documento del 1066 tra i beni che il Conte Tassone Normanno donò all'abbazia di S. Pietro. La sua fondazione sarebbe quindi da riportare alla prima età normanna, come chiesa annessa ad un piccolo ospizio di infermi.

XVI - XVI (ristrutturazione intero bene)

Nel XVI secolo la chiesa fu rinnovata per volontà dell'abate Giovanni Battista Umbriani che vi aggiunse il portale in travertino sul fianco della chiesa e successivamente venne dotata di un ricco altare ligneo barocco.

1900 - 1900 (ristrutturazione intero bene)

Nel 1900 furono eseguiti lavori di riparazione e ritinteggiatura.

1930 - 1930 (ristrutturazione campanile)

Nel 1930 vennero effettuati lavoro di rinforzo al campanile della chiesa.

Mappa

Cimiteri a PESCARA

Via Giovanni Chiarini Montesilvano (Pe)

Via Aldo Moro 1 Popoli (Pe)

Strada Statale 16 Bis Spoltore (Pe)

Onoranze funebri a PESCARA

Via Cappuccini 143 Loreto Aprutino

Via Cappuccini 149 Loreto Aprutino

Via Mad. Cristina 15 65014 Loreto Aprutino