Chiese in Provincia di Pescara - città di Pescara Città: Chiesa di San Pietro Apostolo

Chiesa di San Pietro Apostolo
S. Pietro Apostolo

PESCARA / PESCARA città
Via Carducci, 56 - Pescara (PE) PESCARA città
Culto: Cattolico
Diocesi: Pescara - Penne
Tipologia: chiesa
La chiesa di San Pietro Apostolo, realizzata tra il 2000 ed il 2005 su progetto dell'architetto Guido Crescenzi, è situata lungo la riviera nord di Pescara, in prossimità della famosa "Nave" di Cascella, il cuore della cittadina adriatica. Si tratta di un complesso architettonico molto essenziale nella forma, che richiama il disegno della prua di una nave: pura nelle linee, chiusa come un blocco unico, segno di protezione e sicurezza. L'asse della costruzione è rivolto verso... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di San Pietro Apostolo, realizzata tra il 2000 ed il 2005 su progetto dell'architetto Guido Crescenzi, è situata lungo la riviera nord di Pescara, in prossimità della famosa "Nave" di Cascella, il cuore della cittadina adriatica. Si tratta di un complesso architettonico molto essenziale nella forma, che richiama il disegno della prua di una nave: pura nelle linee, chiusa come un blocco unico, segno di protezione e sicurezza. L'asse della costruzione è rivolto verso oriente, là dove sorge il sole, mentre l'ingresso principale è rivolto verso occidente, nascosto alla spiaggia antistante il tempio. La facciata principale è caratterizzata da un ponticello che conduce al sagrato della chiesa attraversando uno strato d'acqua. La pianta della chiesa è di forma ellittica con soffitto in legno, che propone palesi riferimenti a una struttura nautica, come il profilo della carena di una nave.

Facciata

L'edificio, data la sua forma ellittica, si propone con due facciate: la prima rivolta verso il mare, con una parete curva ad intonaco bianco e l'esile campanile rivestito con lastre di pietra; la seconda in corrispondenza dell'ingresso principale con portale in legno di noce e ponticello in acciaio. Quest'ultimo evoca un percorso di ricerca, conducendo al sagrato, costituito da una croce ideale in travertino intervallato da zone in quarzite dorata che invita sul sagrato della chiesa. Al di sotto di tale passaggio si stende uno strato d'acqua, contenuto in una vasca, che fascia tutta l'aula liturgica.

Pianta

La pianta è di forma ellittica, ad aula unica con palesi riferimenti ad una struttura nautica. La parete destra in marmo si presenta suddivisa in tre livelli da aperture rettangolari intervallate da pilastri. L'area presbiteriale, con parete semicircolare, è rialzata di quattro gradini rispetto all'aula ed è illuminata da un oculo vetrato, che permette alla luce di filtrare dall'alto. Alla destra dell'aula si apre una cappella a pianta trapezoidale, mentre l'accesso alla cripta sottostante avviene mediante una scala e degli ascensori posti sul lato sinistro dell'aula principale.

Fondazioni

Fondazioni in cemento armato su platea.

Struttura

Struttura mista a travi e pilastri e sezioni di muratura portante in cemento armato.

Coperture

Copertura piana in legno con travatura di sostegno a costoloni arquati a vista.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento decorativo, disegnato da Pietro Cascella, in lastre di pietra disposte in obliquo, a spina di pesce. I colori, alquanto scuri, tendono al bruno ed al viola, e degradano di tono arrivando a un massimo chiaro quando si giunge al presbiterio.

Elementi decorativi

L'interno è caratterizzato da un uso sapiente e differenziato dei materiali, che contribuiscono a dare alla chiesa i caratteri tipici di una struttura nautica. In corrispondenza della parete laterale destra, s'innalzano slanciati pilastri d'acciaio, a sostegno della copertura lignea con costoloni arquati. La parete sinistra è rivestita da lastre di marmo scuro ed è suddivisa in tre livelli da ampie aperture. La bianca parete absidale, semicircolare, è illuminata da un particolare oculo vetrato, il quale scende leggermente in corrispondenza dell'altare. A sinistra di quest'ultimo, una vetrata policroma, di forma triangolare, illumina l'aula.

Campanile

Ad est si staglia l'agile campanile, ricavato nella parete che divide longitudinalmente l'edificio, separando la parte ellittica da quella trapezoidale. La struttura superiore del campanile è in acciaio e s'innesta nella parete rivestita in lastre di pietra, diventando parte integrante di essa.

1963 - 1963 (erezione parrocchia carattere generale)

Il 25 dicembre 1963 fu eretta canonicamente la parrocchia di San Pietro Apostolo a Pescara.

1996 - 1996 (donazione terreno carattere generale)

Il 5 dicembre 1996 è stato donato il terreno su cui è stata successivamente realizzata la chiesa.

2000 - 2005 (edificazione intero bene)

Il progetto è stato disegnato da un pool di giovani architetti pescaresi: Paolo Cicoria, Alessandro Cognigni, Dante D'Agostino, Mauro Del Re, Italo Marchionni, Marcello Nimis, coordinati dall'architetto Guido Crescenzi. L'edificio fu realizzato tra il 2000 ed il 2005.

Mappa

Cimiteri a PESCARA

Via Madonna Di Loreto Lettomanoppello (Pe)

Via Vincenzo Galli Tocco Da Casauria (Pe)

Via Giovanni Chiarini Montesilvano (Pe)

Onoranze funebri a PESCARA

Via Italica 12 65127 Pescara Città

Via Frantoi Canai 35 65100 Pescara Città

Via Del Circuito 104 Pescara Città