Chiese in Provincia di Teramo - città di : Chiesa dei Santi Cosimo e Damiano

Chiesa dei Santi Cosimo e Damiano

TERAMO
Lucignano, Civitella del Tronto (TE)
Culto: Cattolico
Diocesi: Teramo - Atri
Tipologia: chiesa
La chiesa risulta esistente già nel secolo XIX. La facciata presenta un Impianto simmetrico con coronamento a due falde. Sul prospetto intonacato, dal coronamento a due spioventi, vi è l'accesso segnato da una copertura pensile lignea. Sul colmo, un elemento rettangolare funge da basamento per una croce latina. Lo spazio interno è un volume unico lineare privo di partiture architettoniche. La copertura è a due falde costituite da superfici ottenute dall'estrusione di segmenti curvilinei, con... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa risulta esistente già nel secolo XIX. La facciata presenta un Impianto simmetrico con coronamento a due falde. Sul prospetto intonacato, dal coronamento a due spioventi, vi è l'accesso segnato da una copertura pensile lignea. Sul colmo, un elemento rettangolare funge da basamento per una croce latina. Lo spazio interno è un volume unico lineare privo di partiture architettoniche. La copertura è a due falde costituite da superfici ottenute dall'estrusione di segmenti curvilinei, con leggera convessità centrale. Due aperture rettangolari simmetriche sono presenti sui muri d'ambito longitudinali. Sulla parete opposta all'altare vi è il passaggio per la sacrestia.

Pianta

Lo schema planimetrico è costituito da una navata unica con andamento longitudinale e forma rettangolare. Un'apertura è presente sul lato est rispetto all'altare, in asse con una delle due finestre superiori. Piano rialzato a determinare l'area di pertinenza dell'altare. Accesso alla sacrestia da una porta sullo spigolo destro rispetto all'altare. Un'area quadrata si interseca in pianta e poi in alzato della costruzione sul lato in opposizione a quello di ingresso.

Coperture

La navata unica è coperta con sistema a due falde dalla mezzeria spanciata verso l'alto. Alle travi di bordo longitudinali sono innestati tiranti che attraversano in due punti la luce trasversale dell'aula. All'esterno due piani di falda e manto di copertura in tegole laterizie.

Scale

Un'alzata per ascendere al piano dell'altare.

Pavimenti e pavimentazioni

Mattonelle quadrate in graniglia di marmo in due colori. Il colore di contrasto è usato per disegnare due fasce che delimitano il passaggio centrale che connette l'ingresso all'altare. Piano rialzato dell'altare in lastre di marmo.

Elementi decorativi

Arredi mobili. Scultura in bronzo sull'incrocio delle quattro acque di copertura del volume esterno che ospita le campane, su un basamento costituito da un volume parallelepipedo in cemento armato.

Fondazioni

L'impianto strutturale della chiesa è in muratura portante. La copertura in latero-cemento probabilmente spingente corretta dalla presenza di tiranti. Il volume del campanile è in cemento armato coperto da quattro falde.

XIX - XIX (edificazione intero bene)

la chiesa risulta già esistente nel secolo XIX

Mappa

Cimiteri a TERAMO

Via Certosa 1 Alba Adriatica (Te)

Via Atri Stazione Pineto (Te)

Strada Statale 16 Martinsicuro (Te)

Onoranze funebri a TERAMO

Via N. Sagaria 19 Teramo

Via Turati, 14/16 64028 Silvi