Chiese in Provincia di Teramo - città di Penna Sant'andrea: Chiesa di Santa Maria de Podio

Chiesa di Santa Maria de Podio
Chiesa di Santa Maria ab Valle ad Podium S. Maria de Podio

TERAMO / PENNA SANT'ANDREA
c.da S. Maria - Penna Sant'Andrea (TE)
Culto: Cattolico
Diocesi: Pescara - Penne
Tipologia: chiesa
Chiesa adiacente al cimitero, a circa un chilometro dal centro di Penna Sant'Andrea. Di origine medievale, è costituita essenzialmente da un parallelepipedo, che in parte interseca il muro di recinsione del cimitero e annette la possente struttura a pianta quadrata del campanile. Rialzata rispetto al piano stradale da due gradoni in cemento. la chiesa presenta una semplice facciata abruzzese, quasi quadrata, intonacata, con apertura rettangolare al centro in basso per il portale, un piccolo... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

Chiesa adiacente al cimitero, a circa un chilometro dal centro di Penna Sant'Andrea. Di origine medievale, è costituita essenzialmente da un parallelepipedo, che in parte interseca il muro di recinsione del cimitero e annette la possente struttura a pianta quadrata del campanile. Rialzata rispetto al piano stradale da due gradoni in cemento. la chiesa presenta una semplice facciata abruzzese, quasi quadrata, intonacata, con apertura rettangolare al centro in basso per il portale, un piccolo rosone in alto. Negli anni '60-'70 è stato aggiunto il timpano realizzato in laterizio, con elementi a vista. Attualmente inagibile, a causa del crollo di parti della copertura a capriate lignee, è in stato di degrado e abbandono, nel giuno 2011 sono in corso lavori di restauro.

Facciata

Semplice facciata abruzzese, quasi quadrata, intonacata, con apertura rettangolare al centro in basso per il portale, un piccolo rosone in alto. Negli anni '60-'70 è stato aggiunto il timpano realizzato in laterizio, con elementi a vista.

Pianta

Orientata in direzione est-ovest, l'unica navata rettangolare si restringe in corrispondenza del presbiterio, rialzato da un basamento. Sul lato sud della navata si trova un ingresso laterale. Un basso passaggio coperto con volta a botte collega l'aula al campanile.

Fondazioni

Fondazioni di tipo continuo in muratura, probabilmente rinforzate da una sottofondazione in calcestruzzo dopo il 1978.

Struttura

Struttura portante in muratura a sacco in pietrame.

Coperture

Tetto a due falde con manto di coppi sostenuto da capriate lignee di tipo alla lombarda, attualmente a vista internamente.

Pavimenti e pavimentazioni

Pavimento in mattonelle di cemento e graniglia.

Torre campanaria

Struttura semplice ma possente, a pianta quadrata, con il piano di alloggiamento delle campane separato da un marcapiano appena visibile, coperta con coppi.

1324 - 1324 (attestazione dell'esistenza intero bene)

Nel 1342 la chiesa di S. Maria "de Podio" è tenuta a pagare la decima per l'anno della VII indizione.

1474 - 1474 (proprietà intero bene)

Nel 1474 la chiesa era alle dipendenze dell'abbazia di S.Nicolà a Tordino.

1547 - 1547 (proprietà intero bene)

Nel 1547 il capitolo aprutino conferisce il beneficio dcella chiesa a Donato di Mancini, designato dal duca di Atri.

1609 - 1798 (concessione collazioni carattere generale)

Tra il 1609 e il 1798 le collazioni di S. Maria "de Podio", curata e prepositura, sono concesse dal capitolo aprutino.

1806 - 1806 (restauro intero bene)

Intervento di restauro della chiesa ad opera di Salvatore Liberato, consistente nel rinforzo strutturale, ripulitura dell'interno e dell'esterno e innalzamento della torre.

1960 - 1975 (ristrutturazione intero bene)

Intervento di ristrutturazione consistente nell'aggiunta del timpano in mattoni sulla facciata, rifacimento del tetto del campanile, realizzazione dei gradoni intorno alla chiesa e degli ingressi. I lavori terminarono nel 1975

1978 - 1978 (progetto di restauro intero bene)

Redazione di un progetto di ristrutturazione e restauro da parte del geometra C. Ortolani.

2007 - 2007 (progetto di restauro intero bene)

Redazione di un progetto di restauro, valorizzazione recupero strutturale e adeguamento funzionale della chiesa da parte di M. Ronci e R. Romani.

2011 - 2011 (inizio lavori restauro intero bene)

A giugno 2011 sono in conro i lavori di restauro della chiesa, diretti dall'arch. Maurilio Ronci.

Mappa

Cimiteri a TERAMO

Contrada Colle Nasone 1 Mosciano Sant'angelo (Te)

Via Per Teramo Ancarano (Te)

Via Antonio Gramsci Giulianova (Te)

Onoranze funebri a TERAMO

Contrada Astelina 17 Cellino Attanasio

Snc, Via Picena Snc Atri

Snc, Via Brasile Snc Roseto Degli Abruzzi